Specialità mediche e chirurgiche

Chirurgia plastica ricostruttiva

È la branca della chirurgia plastica che si occupa di ricostruire parti del corpo danneggiate o mancanti a causa di traumi, malformazioni e malattie.

I principali campi di interesse sono:

  • Chirurgia della mammella: comprende quell’insieme di procedure volte al miglioramento o al ripristino della forma della mammella a seguito di interventi oncologici, malformazioni congenite o semplicemente per inestetismi. Gli interventi più comunemente eseguiti sono:
    • ricostruzione mammaria con espansore/protesi
    • ricostruzione mammaria con tessuto autologo (proprio)
    • lipofilling (innesto di tessuto adiposo)
    • ricostruzione del capezzolo
    • mastoplastica additiva con protesi (aumento del seno)
    • mastoplastica riduttiva (riduzione del seno)
    • mastopessi (sollevamento del seno)
  • Chirurgia della mano e degli arti: insieme di procedure volte al trattamento delle principali patologie che coinvolgono gli arti, traumatiche, malformative o degenerative. Gli interventi o maggiormente eseguite sono:
    • sindromi da compressione nervosa (es. Sindrome del tunnel carpale, sindrome da compressione del nervo ulnare ecc.)
    • rizartrosi
    • alluce valgo
    • “dito a martello”
    • “dito a scatto”
    • traumi complessi degli arti con compromissione vascolare e nervosa
    • malformazioni congenite: piede torto congenito, sindattilia, polidattilia
    • m. Dupuytren
  • Chirurgia postbariatrica: insieme di interventi successivi a forti dimagrimenti, volti al ripristino della morfologia corporea. Tra questi:
    • addominoplastica
    • correzione della diastasi dei muscoli retti dell’addome
    • lifting di cosce
    • lifting di braccia
    • mastoplastica riduttiva
    • mastopessi
    • mastoplastica con protesi
    • torsoplastica
  •  Ferite difficili: per ferite difficili si intende tutte quelle perdite di sostanza che non volgono a guarigione spontanea. Tra queste:
    • ulcere cutanee
    • osteomieliti (infezioni dell’osso) postraumatiche
    • osteomieliti postchirurgiche (es. Successive ad interventi cardiochirurgici)
    • infezione dei mezzi di sintesi ossea
    • infezione di dispositivi protesici
    • piede diabetico
  • Medicina rigenerativa: insieme di procedure volte al miglioramento di patologie con carattere degenerativo mediante utilizzo di materiale autologo (prp o lipofilling)
  • Chirurgia del distretto cervico-facciale
  • Chirurgia Dermatologica: Asportazione di neoformazioni cutanee e sottocutanee per diagnosi istologica

Chirurgia plastica ed estetica

  • Viso
    • Viso
    • Rinoplastica
    • Blefaroplastica
    • Lifting facciale
    • Otoplastica
    • Malaroplastica (Rimodellamento degli zigomi)
    • Mentoplastica (Rimodellamento del mento)
    • Correzione delle orecchie
    • Iniezioni di botox
    • Iniezioni di grasso
    • Riempitivi per bocca e viso
  • Corpo
    • Mastoplastica additiva
    • Mastoplastica riduttiva
    • Mastopessi o lifting del seno
    • Addominoplastica
    • Liposuzione e liposcultura
    • Lifting cosce
    • Brachioplastica (lifting delle braccia)