Specialità mediche e chirurgiche

Biostimolazione cutanea

La biostimolazione cutanea, consiste nella somministrazione per via iniettiva intradermica di sostanze con attività stimolante la rigenerazione tissutale cutanea con produzione di collagene, elastina e acido ialuronico da parte dei fibroblasti, con conseguente miglioramento di idratazione, turgore ed elasticità e con una azione protettiva nei confronti dei radicali liberi che si formano continuamente, in particolare durante l’esposizione solare.

Indicazioni:

Prevenzione e trattamento del crono e foto-invecchiamento, cute disidratata.

L’arco di età dei possibili utenti è quindi molto ampio.