Specialità mediche e chirurgiche

Carbossiterapia

È una metodica che origina in campo termale. Consiste nella somministrazione sottocutanea di anidride carbonica a scopo terapeutico.

Va infatti a riequilibrare la microcircolazione quando la stessa è alterata, mediante:

  • un aumento della velocità del flusso ematico tessutale locale;
  • un aumento della entità del letto vascolare della microcircolazione tessutale.

Indicazioni:

  • Riduzione delle adiposità
  • Miglioramento del microcircolo
  • Trattamento della cellulite
  • Psoriasi
  • Striae distensae (smagliature)
  • Riduzione della lassità cutanea per effetto dell’aumento dell’elasticità cutanea
  • Insufficienza venosa
  • “Restless Leg” sindrome
  • Arteriopatie periferiche
  • Alopecia
  • Trattamento delle ulcere cutanee

Durata del trattamento: il trattamento dura circa 20 minuti.