Specialità mediche e chirurgiche

L’Holter ECG identifica e quantifica le aritmie, le bradicardie e i disturbi di conduzione (si pensi all’estrema utilità nella diagnosi delle sincopi e lipotimie o eventi che occorrono durante il sonno), necessario nella valutazione dell’efficacia della terapia antiaritmica, utile nella cardiopatia ischemica a bassa e media soglia e nell’angina tipo Prinzmetal; nella valutazione della variabilità nictemerale e l’eventuale correlazione fra sintomi descritti nel diario dal paziente e l’elettrocardiogramma.